Chi ha visto Cristo risorto?

Chi ha visto Cristo risorto?

Cristo risorto lo hanno visto i suoi discepoli.

Per vedere Cristo risorto bisogna essere dunque suoi discepoli. Accadde allora e accade ancora oggi.

Solo la sequela di Cristo permette di vederlo risorto.

Allora lo videro Maria di Magdala, poi Maria di Cleofa, Maria madre di Giacomo e Giovanni, poi due discepoli sulla strada di Emmaus, poi Pietro la prima volta, poi  tutti i discepoli che erano chiusi in casa, senza Tommaso che non voleva credere, poi otto giorni dopo con Tommaso presente, poi sette discepoli sul mare di Tiberiade, poi Giacomo con altri discepoli, infine apparve a più di cinquecento discepoli in una volta “dei quali la maggior parte rimane ancora in vita”, fatto storico attestato da san Paolo (15,3-4[34]) prima violento persecutore  ma poi discepolo convertito. Paolo di Tarso che, essendo giudeo e cittadino romano, conosceva entrambi i popoli.

Tutte queste persone che hanno visto Gesù risorto erano sempre e comunque discepoli.

Quei discepoli che prima avevano paura, rinchiusi in uno scantinato per timore di fare la fine di Gesù, ma che poi escono alla luce del sole, coraggiosi, cambiati dalla Spirito.

Anche noi, ancora oggi, per vedere Gesù risorto dobbiamo avere il coraggio di cambiare, di uscire fuori, di seguirlo senza dubbi o paura.

“Non abbiate paura, non è qui, è risorto”. (vv. 5-6)

In Blog